• Albo pretorio
  • Modulistica
  • Port Mobility
  • Giada
  • Arrivi e Partenze navi
  • Links
  • Visita i cantieri
  • Network in progress
  • Mappa interattiva
  • Most corso formazione
  • Lazio un antico cammino tra terra e mare
  • Tutela ambientale
  • Escola
  • Richiesta di ormeggio
Home » News » Accordo tra Autorità di Sistema Portuale del M ...

News

Accordo tra Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale e Clax Italia

23/02/2018  - Il Presidente di Majo giudica positivo l'accordo con l'azienda Clax italia ed è un segnale per lo sviluppo

Civitavecchia, 23 febbraio - E’ stata sottoscritta presso gli uffici dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, la concessione demaniale - della durata di 10 anni su un’area di circa 7000 metri quadrati - con la società Clax Italia, leader mondiale nel settore della produzione di materiali specifici per uso subacqueo, prevalentemente utilizzati per la costruzione di acquari.

“Sono soddisfatto – dichiara Francesco Maria di Majo, Presidente dell’AdSP - che un’azienda come Clax Italia abbia scelto di investire nel porto di Civitavecchia per assemblare e spedire i suoi manufatti. Il suo insediamento industriale  in porto – prosegue il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale  - comporterà un investimento di circa 2 milioni di euro e almeno una decina di nuovi posti di lavoro. La società inizierà ad operare già a partire dalla fine di giugno, periodo in cui è prevista la partenza della prima nave”. 

“La Clax Italia porterà a livello mondiale il nome di Civitavecchia poiché è presente in tutti i continenti con i suoi prodotti innovativi tra i quali, ad esempio, le moderne case galleggianti a Dubai; questo accordo – conclude di Majo - rappresenta un segnale importante e positivo per lo sviluppo commerciale ed occupazionale del porto di Civitavecchia”.

L'apertura di nuovo sito produttivo "nel nostro Paese e' sempre una bella notizia: in questo territorio, dove c'e' grande necessita' di sviluppo, e' una notizia straordinaria ancor piu' se e' per merito di una nostra azienda associata", commenta Stefano Cenci, presidente Unindustria sede di Civitavecchia. "Come Associazione ci siamo da sempre impegnati per la crescita del territorio e lo abbiamo fatto dialogando con tutte le istituzioni e le forze sociali: un esempio e' il Protocollo d'intesa firmato con i sindacati lo scorso autunno, che punta a creare sviluppo e occupazione in un clima favorevole agli investimenti. In questo caso abbiamo dato tutto il supporto possibile a Clax Italia, con un impegno che e' durato oltre due anni: siamo convinti che questa e' la strada giusta e che il loro esempio sara' di stimolo ad altre iniziative del genere a Civitavecchia, un territorio dalle potenzialita' importanti ben comprese da Clax Italia".

Il mio ringraziamento- conclude- va all'imprenditore Roberto Munzi, al Presidente dell'Autorita' di Sistema Portuale avvocato Francesco di Majo e al suo staff per l'attenzione che hanno dedicato alla nostra azienda".

Archivio

Copyright - Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino Gaeta - Molo Vespucci, snc  00053 Civitavecchia - Italia
Tel. 0766 366201 - Email: autorita@portidiroma.it - PEC: protocollo@portidiroma.legalmailpa.it - Note legali - Privacy - Tutti i diritti sono riservati