• Roma per il Giubileo
  • Albo pretorio
  • Modulistica
  • Port Mobility
  • Giada
  • Arrivi e Partenze navi
  • Links
  • Visita i cantieri
  • Network in progress
  • Mappa interattiva
  • Most corso formazione
  • Lazio un antico cammino tra terra e mare
  • Tutela ambientale
  • Progetto FutureMed
  • Richiesta di ormeggio
Home » Focus » Civitavecchia e Grimaldi: si rafforza il legame

Focus

Civitavecchia e Grimaldi: si rafforza il legame

 - Il gruppo lancia la linea per Olbia ed è pronto a potenziarla. La società ha definito il porto locale come base strategica dei propri collegamenti nel Mediterraneo. Guido Grimaldi: "Quanto fatto con Fca, grazie all'azione di Pasqualino Monti, è qualcosa di unico, con un impatto enorme su indotto e occupazione"

CIVITAVECCHIA - È un legame che si rafforza quello tra il gruppo Grimaldi ed il porto di Civitavecchia. Ieri infatti è stata ufficialmente lanciata la nuova linea giornaliera con Olbia, (partenza tutti i giorni alle 22.45, con arrivo previsto in Sardegna alle 7.00 del giorno successivo), con il debutto della Cruise Olbia, ex traghetto impegnato nel centro America, acquisito e risistemato con circa 70 milioni di euro. «Una pagina importante della nostra storia viene scritta dal porto di Civitavecchia» hanno ribadito dal Gruppo. E sul porto si continua a scommettere.

«Civitavecchia è la base strategica dei nostri collegamenti nel Mediterraneo sia per il trasporto merci che passeggeri fin dal 2004 - ha spiegato Guido Grimaldi, direttore commerciale dello Short Sea Shipping - con l’avvio di questa nuova linea, intendiamo rafforzare e migliorare il servizio su una rotta storicamente primaria per i collegamenti con la Sardegna, in quanto Civitavecchia è non solo il porto naturale di Roma, ma insiste su un bacino di utenza demografico che abbraccia l’Italia centrale e meridionale. Ed è molto probabile che andremo anche a potenziare poi questa linea».

Soddisfatto il commissario straordinario dell’Authority Pasqualino Monti che ha evidenziato come il nuovo collegamento rappresenti una ricchezza per il porto. «Dopo Tunisi, Barcellona, Porto Torres e soprattutto - ha spiegato - dopo la grande operazione del traffico auto con Fca, Grimaldi continua ad investire sul nostro porto. Questo non può che farci onore e non può che rappresentare un valore aggiunto in termini occupazionali».

Lo ha infatti ribadito anche Grimaldi, definendo «‘‘unico’’ quanto messo in campo con Fca, una operazione realizzata grazie all’azione dell’Autorità Portuale ed in particolare di Pasqualino Monti, con un impatto enorme - ha aggiunto - sull’indotto e sull’occupazione».

Copyright - Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino Gaeta - Molo Vespucci, snc  00053 Civitavecchia - Italia
Tel. 0766 366201 - Email: autorita@portidiroma.it - PEC: protocollo@portidiroma.legalmailpa.it - Note legali - Privacy - Tutti i diritti sono riservati