• Roma per il Giubileo
  • Albo pretorio
  • Modulistica
  • Port Mobility
  • Giada
  • Arrivi e Partenze navi
  • Links
  • Visita i cantieri
  • Network in progress
  • Mappa interattiva
  • Most corso formazione
  • Lazio un antico cammino tra terra e mare
  • Tutela ambientale
  • Progetto FutureMed
  • Richiesta di ormeggio
Home » Focus » Il porto volta pagina

Focus

Il porto volta pagina

 - Ho accettato di guidare l’Autorità Portuale ponendomi da subito l'obiettivo di far decollare definitivamente il porto di Civitavecchia e di contribuire alla crescita degli scali di Fiumicino e Gaeta.

La mia intenzione è quella di creare una autentica interazione fra porto e territorio, un aspetto finora tralasciato, tra molti altri ai quali è stata prestata particolare attenzione. Ritengo infatti che i porti, le cui attività andranno razionalizzate, debbano porsi al servizio dei territori di riferimento, creando opportunità di sviluppo, che passano attraverso il turismo, la logistica, l'assemblaggio dei prodotti. Ora è tempo di lavorare, anzi, nella fase iniziale, di studiare approfonditamente le realtà con cui l'Autorità Portuale interagisce. Per il porto di Civitavecchia il nostro obiettivo è di raggiungere 30 milioni di tonnellate merci dai quasi 10 milioni attuali. Soltanto dopo aver creato le condizioni per questo sviluppo dei traffici, a partire dai collegamenti vitali per lo scalo, potremo pensare ad ampliare ulteriormente le banchine. Bisogna far capire che il porto rappresenta un’opportunità per tutti. Fra un mese chiuderà la Salerno-Reggio Calabria e il problema va affrontato da subito, dato che ci sono circa 2000 tir, che attualmente la percorrono, diretti in Sicilia e Calabria. Dovremo quindi implementare le reti autostradali del mare e per far questo serviranno bonus da parte del Governo per l’autotrasporto. Sto portando avanti l'idea della riapertura della tratta ferroviaria Civitavecchia-Capranica-Orte perché ritengo che possa essere un'infrastruttura che può aiutare il comprensorio, probabilmente potrebbe essere anche utile per le merci. È per tutte queste ragioni che, parallelamente e anzi direi prioritariamente, è importante che sia completata da parte dell'Anas la Civitavecchia-Orte. che permetterebbe alla zona di avere una viabilità certamente più efficiente. Soltanto con infrastrutture di collegamento adeguate potremo programmare una forte crescita dei traffici e di conseguenza di tutto il territorio, che attraverso la promozione del porto dovrà trovare una importante ed ulteriore occasione di sviluppo.

On. Fabio Ciani
Presidente Autorità Portuale
Civitavecchia Fiumicino Gaeta
 

Copyright - Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino Gaeta - Molo Vespucci, snc  00053 Civitavecchia - Italia
Tel. 0766 366201 - Email: autorita@portidiroma.it - PEC: protocollo@portidiroma.legalmailpa.it - Note legali - Privacy - Tutti i diritti sono riservati