Archivio notizie

 28-ott-21
“Occupational training”. A Civitavecchia il nuovo corso del progetto YEP MED, finanziato dall’UE, per i futuri professionisti nel settore del trasporto e della logistica
“Occupational training”. A Civitavecchia il nuovo corso del progetto YEP MED, finanziato dall’UE, per i futuri professionisti nel settore del trasporto e della logistica

Civitavecchia, 28 ottobre 2021 – Proseguono la pianificazione e programmazione dei nuovi corsi per la formazione dei futuri professionisti nel settore della gestione portuale e della logistica legati al progetto YEP MED, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma ENI CBC Med.

Nei giorni scorsi, come preannunciato nel corso dell’estate, si è tenuto l’ incontro di coordinamento tra i partner locali e la Escola Europea-Intermodal Transport, leader del progetto, nel corso del quale si è discusso del nuovo calendario dei corsi di “occupational training”.

Il secondo ciclo dei percorsi di formazione professionale altamente specialistici, attraverso i quali sviluppare le competenze nei settori della logistica e dell’intermodalità nei Paesi partner del progetto per agevolare lo sviluppo e la promozione di nuove Autostrade del Mare che colleghino le sponde Nord e Sud del Mediterraneo, partirà intorno alla metà di novembre. Il coordinamento, riunitosi presso la sede dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale sta, intanto, procedendo con la valutazione dei docenti e con la messa a punto delle procedure di selezione dei partecipanti. Nelle prossime settimane si attende la pubblicazione del bando, al quale sarà data adeguata pubblicità sul sito dell’AdSP e sui canali social dell’ente.

Nella foto, da sinistra: Luca Lupi, AdSP MTCS; Andrea Campagna, Project Manager per l’AdSP; Eduard Rodes e Marco Muci, Escola Europea – Intermodal Transport.

About YEP MED   

The YEP MED project, led by the Escola Europea - Intermodal Transport, aims to develop port-logistics training and vocational (TVET) resources adapted to sector needs to strengthen youth employability; increase and upgrade local employment opportunities through the creation of real dual-learning programmes with job placements, strengthening the role of SME’s operating in the port ecosystems for future employment creation; and set up collaborative national and transnational partnerships between port-logistics associations, operators, SMEs, training centres and VET providers, whilst introducing a PPP co-management process.   

The project counts on the participation of partners from Spain, Italy, France, Tunisia, Lebanon, Egypt and Jordan. Throughout 30 months, the partners and associates of the project will implement tools to achieve the main objectives of this initiatives, in the short, medium and long terms. For a full list of partners of the YEP MED project, you can go to the project’s website.    

As associated entities, MEDPorts association and Consell Valencià de la Joventut will also join the project. The project will receive 2.9 M€ (90% EU Contribution) in funding over its lifetime   

For more information on the project you can contact Concha Palacios from the project office at concha.palacios@portdebarcelona.cat.   

                                                                                                                ##### END #####  

 Disclaimer:  

This document has been produced with the financial assistance of the European Union under the ENI CBC Mediterranean Sea Basin Programme. The contents of this document are the sole responsibility of the Escola Europea Intermodal Transport and can under no circumstances be regarded as reflecting the position of the European Union or the Programme management structures  

 
 
 

Altre notizie correlate