Archivio notizie

 09-ott-20
Al via il progetto YEP-MED, cofinanziato dall’UE, con l’obiettivo di fornire nuove opportunità di lavoro nell’area mediterranea
Al via il progetto YEP-MED, cofinanziato dall’UE, con l’obiettivo di fornire nuove opportunità di lavoro nell’area mediterranea

                                                                                                    COMUNICATO STAMPA

Civitavecchia, 9 ottobre 2020 – E’ partito ufficialmente il progetto "Youth Employment in the Ports of the Mediterranean" (“YEP-MED”), cofinanziato dallo strumento delle politiche di vicinato dell’UE (ENI CBC MED) e guidato dalla Escola Europea in cui l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale è l’unico partner italiano presente. Premiato lo scorso 25 aprile per un valore di quasi tre milioni di euro, il progetto si prefigge di sviluppare la formazione sulla logistica portuale e le risorse professionali adatte alle esigenze del settore per rafforzare l'occupazione dei giovani. YEP-MED mira, inoltre, ad aumentare e migliorare le opportunità di occupazione locale attraverso la creazione di veri e propri programmi di doppio apprendimento con inserimento lavorativo, rafforzando il ruolo delle PMI che operano negli ecosistemi portuali per la futura creazione di posti di lavoro.

Il 7 e 8 ottobre, il progetto ha preso formalmente il via, riunendo oltre alla Escola Europea – Intermodal Transport e ai Porti di Roma e del Lazio, i presidenti delle Autorità Portuali Barcellona, Marsiglia, Valencia, Tunisi, Damietta e Aqaba, la Camera di Commercio di Beirut e altri insigni rappresentanti delle aziende partner e gli stakeholders in un evento internazionale organizzato in videoconferenza. Il  7 ottobre, i presidenti delle Autorità ​​partecipanti hanno fornito le proprie analisi e prospettive sui settori della logistica e dei trasporti nella regione. La seconda giornata della conferenza è stata, invece, dedicata agli incontri tra i diversi partner per gettare le basi di lavoro dei prossimi mesi, che vedranno i partecipanti impegnati per circa tre anni.

“Le attività previste dal progetto “YEP-MED” vanno nella stessa direzione del lavoro svolto negli ultimi anni in collaborazione con la Escola Europea, la cui posizione di capofila del progetto è, per noi, una garanzia. Con YEP-MED continua il nostro percorso che mira alla promozione dell’intermodalità, della sostenibilità e delle Autostrade del Mare, nella prospettiva di attivare nuovi collegamenti commerciali con i Paesi del Nord Africa. Come AdSP siamo impegnati anche con l'Associazione MEDPorts, della quale ho l’onore di essere Vicepresidente e che è stata costituita circa due anni fa proprio con l'obiettivo di una migliore integrazione della cooperazione tra i porti del Nord e del Sud del Mediterraneo. E YEP-MED, che si colloca perfettamente all'interno di questi obiettivi, consentirà al porto di Civitavecchia di rafforzare le relazioni con i porti della Tunisia e dell’Egitto anche in vista della realizzazione di nuove linee commerciali”, ha dichiarato il Presidente dell’AdSP, Francesco Maria di Majo.

Dott.ssa Giuliana Satta

Ufficio Comunicazione

Tel. +39 0766366236
Mobile +39 3294098010

email: satta@portidiroma.it

 
 
 

Altre notizie correlate

YEP MED, finanziato dall’UE, forma a Civitavecchia i futuri professionisti nel settore della gestione portuale e della logistica
#Progetto YEP-MED
09-apr-21

YEP MED, finanziato dall’UE, forma a Civitavecchia i futuri professionisti nel settore della gestione portuale e della logistica

Concluso il primo corso del progetto che ha visto la partecipazione di oltre 40 studenti dell’ITS Mobilità Sostenibile ....
Condividi:
YEP MED, nasce la comunità logistica dei porti laziali
#Progetto YEP-MED
30-mar-21

YEP MED, nasce la comunità logistica dei porti laziali

Siglato il memorandum per lo sviluppo delle professionalità logistico-portuali    Musolino: “Orgoglioso ....
Condividi:
AdSP, resoconto della seduta del Comitato di Gestione del 25 marzo 2021
#Presidente
26-mar-21

AdSP, resoconto della seduta del Comitato di Gestione del 25 marzo 2021

CIVITAVECCHIA, 26 marzo – Si è tenuta ieri la seduta del Comitato di Gestione dell’AdsP del Mare Tirreno ....
Condividi:

AdSP, rinnovato l’accordo di collaborazione con la Escola Europea per “Formati al Porto”
#Presidente
25-mar-21

AdSP, rinnovato l’accordo di collaborazione con la Escola Europea per “Formati al Porto”

Al centro del progetto la formazione continua degli studenti per logistica e trasporto intermodale Musolino: “Investiamo ....
Condividi:
AdSP, parte il Progetto di alta formazione professionale YEP MED - Musolino: \
#Presidente
12-mar-21

AdSP, parte il Progetto di alta formazione professionale YEP MED - Musolino: "Il futuro è investire sulla specializzazione delle giovani generazioni"  

                                    ....
Condividi:
#Presidente
09-mar-21

“Cessione di credito pro soluto a titolo oneroso derivante da ammissione al passivo dell’amministrazione straordinaria della Tirrenia Navigazione S.p.A.”

Civitavecchia 8 marzo 2021 - E' stato pubblicato sul sito istituzionale Amministrazione trasparente dell’Autorità ....
Condividi:

Visita della Commissione trasporti della camera dei deputati
#Presidente
05-mar-21

Visita della Commissione trasporti della camera dei deputati

”Civitavecchia tra i porti ‘Core’ e finanziamenti nel Pnrr”, la vision di Musolino per lo sviluppo Civitavecchia ....
Condividi:
Gaeta. Mercato del pesce in località Porto Salvo,  domani  l’insediamento della Commissione tecnica
#Presidente
23-feb-21

Gaeta. Mercato del pesce in località Porto Salvo,  domani  l’insediamento della Commissione tecnica

                                    ....
Condividi:
Collaborazione istituzionale tra AdSP e Guardia di Finanza: incontro tra Musolino e il Gen. Lorusso
#Presidente
23-feb-21

Collaborazione istituzionale tra AdSP e Guardia di Finanza: incontro tra Musolino e il Gen. Lorusso

                                    ....
Condividi:

Civitavecchia si candida a diventare la prima “Hydrogen Valley” portuale italiana
#Presidente
18-feb-21

Civitavecchia si candida a diventare la prima “Hydrogen Valley” portuale italiana

L'Adsp partner del progetto “LIFE3H” coordinato dalla Regione Abruzzo. Il Presidente Musolino: “Stiamo ....
Condividi: