Archivio notizie

 15-feb-21
Gaeta. Mercato del pesce a Porto Salvo: corretta la procedura dell’Adsp per l’assegnazione degli stalli del terzo bando.
Gaeta. Mercato del pesce a Porto Salvo: corretta la procedura dell’Adsp per l’assegnazione degli stalli del terzo bando.

Numerosa la partecipazione all'ultima manifestazione di interesse per l’assegnazione in concessione di altri dieci posti per la vendita dei prodotti ittici. Il presidente Pino Musolino: "Stiamo lavorando per aprire la struttura quanto prima, mantenendo l'impegno per il rilancio del settore ittico. Il nuovo mercato della Peschiera costituisce una risorsa per il comparto del pesce di Gaeta e dell’intero Golfo". 


CIVITAVECCHIA, 15 febbraio - Il Tar del Lazio conferma l’assoluta correttezza dell’operato dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale per la tempestiva apertura del mercato del pesce di Gaeta. I giudici amministrativi, infatti, hanno respinto la richiesta cautelare, formalizzata da due aziende del settore, finalizzata a sospendere l’aggiudicazione di tre stalli con cui si era conclusa la terza procedura ad evidenza pubblica promossa dalla Asdp. 

Il Tar, a tal riguardo, al termine dell’udienza cautelare svolta in video conferenza, ha legittimato ancora una volta l’azione tecnico amministrativa dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale. Il network è fortemente impegnato a rendere operativa una struttura pubblica che, finanziata e realizzata tra non pochi sacrifici economici e gestionali, è considerata un volano per qualificare e rilanciare ulteriormente uno storico settore cardine dell’economia cittadina, quello della commercializzazione e vendita al dettaglio del pesce. 

Con il pronunciamento della magistratura amministrativa, che ha ribadito anche la validità dell’attività difensiva dell’avvocatura dell’ente, cala il sipario sull’iter procedurale che ha caratterizzato lo svolgimento del terzo bando pubblico promosso dall’Adsp per rispondere alle aspettative degli operatori del settore. 

Per aprire, quanto prima, i battenti della struttura realizzata nel sito dell’ex cantiere navale Canaga, nei prossimi giorni sarà istituita la commissione tecnica chiamata a vagliare le numerose domande presentate nell’ambito della quarta procedura ad evidenza pubblica per l’assegnazione degli stalli. Sarà stilata una graduatoria provvisoria e si procederà alle verifiche di regolarità fiscale e contributiva previste dalla legge, prima del rilascio delle concessioni demaniali. 

Per l’assegnazione dei restanti 10 stalli per la vendita al dettaglio del pesce in località Porto Salvo a Gaeta, la partecipazione, a differenza dei precedenti bandi, è stata più massiccia e numerosa del previsto. 

“Siamo contenti della risposta, davvero importante, che ha ricevuto questo nuovo bando promosso dall'Adsp - ha commentato il neo presidente Pino Musolino - L’ente con questo quarto bando pubblico ha voluto continuare a mantenere fede ad un preciso impegno, di rilanciare lo storico e prestigioso settore ittico di Gaeta che – ha aggiunto il presidente Musolino - in futuro potrà operare in locali a norma, accoglienti e funzionali. Il nuovo mercato della Peschiera costituisce una risorsa per il comparto del pesce di Gaeta e dell’intero Golfo".

 
 
 

Altre notizie correlate