Autostrade del Mare

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro-Settentrionale è collegata a diverse destinazioni del Mediterraneo, quali Sardegna, Sicilia, Spagna e Tunisia da servizi di linea giornalieri.

I traffici delle Autostrade del Mare rappresentano, tra l’altro, uno dei settori maggiormente in crescita per il porto di Civitavecchia. Il 2018 ha fatto registrare, infatti, quasi due milioni di passeggeri, oltre ai circa due milioni e mezzo di crocieristi.

Grazie ai suoi collegamenti nello short sea shipping, lo scalo di Civitavecchia è uno dei principali hub europei per quanto riguarda i traffici delle Autostrade del Mare, che potranno subire ulteriori impulsi grazie ai recenti protocolli di intesa stipulati con le Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Centrale e del Mare Adriatico Meridionale.

Con gli accordi di collaborazione sottoscritti dall'Ente, la direttrice tirreno-adriatica contribuirà a creare dei corridoi intermodali che, partendo dalla Spagna e passando per Civitavecchia, consentono di arrivare fino ai Paesi balcanici o Grecia e Turchia, determinando notevoli risparmi sia di tempo che di costi diretti e indiretti, nonché in termini di riduzione dell’impatto ambientale derivante dal trasporto su strada.

In questo percorso di sviluppo si inserisce anche l’importante progetto “BClink”, cofinanziato dall’Unione Europea, che permetterà un ulteriore sviluppo dei traffici commerciali con la Spagna in tutto il settore ro-ro, grazie alla realizzazione nel porto di Civitavecchia di un nuovo pontile dedicato agli accosti, all’interno della nuova darsena traghetti.

Recapiti e contatti
Molo Vespucci - 00053 Civitavecchia (RM)
PEC protocollo@portidiroma.legalmailpa.it
Email autorita@portidiroma.it
Recapiti telefonici centralino
0766 366201
P.IVA 00974341000
Informazioni privacy e note legali